Stephan by Stephan in
Valorant

VALORANT entra nel suo terzo atto! Ma cosa succede nel terzo atto? Vi daremo la panoramica.

Nella notte di mercoledì Riot Games è iniziato il terzo atto di VALORANT. E con il terzo atto arrivano varie innovazioni.

Nuova mappa Ghiacciaio
Prima di tutto c’è una nuova mappa con Icebox. Questa mappa viene testata per la prima volta in modalità senza rating, Spike Rush e Deathmatch. La mappa sarà probabilmente introdotta in modalità graduata il 27 ottobre. Naturalmente ci sarà anche un nuovo Battle Pass con contenuti esclusivi e 50 livelli, che potrà essere aggiornato con 1000 punti Valorant (quasi 10 Euro).

L’aggiornamento per l’atto 3 è di 1,6 GB.

Modalità di classificazione con aggiornamenti
Per quanto riguarda la modalità classificata nell’Atto 3, lo stesso Riot scrive: “La metà del distintivo del Rank Act Rank è la nona vittoria migliore. In cima al distintivo vedrete anche il grado più alto che avete raggiunto. Il badge viene visualizzato solo nei seguenti punti della carta del giocatore: Lobby nominali, schermata di caricamento, rapporto di combattimento in gioco e MVP alla fine del gioco”.

Inoltre, a partire da mercoledì saranno possibili solo lobby classificate con un massimo di tre posti tra una fila e l’altra. Questo significa che i giocatori di Diamante 3 possono giocare al massimo insieme ai giocatori di Platino 3. In precedenza il divario era di sei ranghi.

Dal rango Immortale/Immortale in poi, vengono valutate solo le vittorie, le sconfitte e il risultato complessivo per le promozioni e le retrocessioni. La performance individuale non ha più alcuna influenza.

Più giocatori al Deathmatch
Il numero di giocatori nel Deathmatch è stato aumentato da 10 a 14. Inoltre l’impulso di localizzazione viene ora visualizzato sulla minimappa e può essere visto solo durante la deposizione delle uova. Inoltre, ora si giocano fino a 40 Frags (invece di 30).

Dopo un frag, l’arma viene ricaricata automaticamente, l’Ares e l’Odin ricevono 30 proiettili. Inoltre, per la maggiore durata della partita, ora ci sono 900 EP per una vittoria.

Tutte le altre novità si possono trovare in dettaglio nel post di Riot Games. Tra le altre cose, la modalità del torneo è stata rivista e ora permette 12 osservatori.

Nuovo agente Skye
Con ogni atto arriva un nuovo agente. Skye può guarire, e può rintracciare i nemici. Tutte le informazioni sul nuovo agente si trovano qui. Il guaritore sarà introdotto in gioco il 27 ottobre.

 

Stephan

Età: 25 anni Origine: Bulgaria Interessi: Gioco Professione: Editore online, studente
Share Post:

Related Posts

No Comments

Leave a Reply